Chi sa fare fa, chi non sa fare insegna, chi non sa insegnare insegna educazione fisica (Woody Allen)

domenica 5 aprile 2020

Badminton a distanza

Tutto su Badminton a distanza
a cura di Fabio Morino
- VIDEO
- INFO

Le Olimpiadi mai disputate: Londra 1944

Gli ultimi Giochi olimpici annullati prima di Tokyo 2020 ebbero fin da subito poche speranze di essere disputati
Rispetto a Berlino 1916 e Tokyo 1940, l’annullamento dei Giochi olimpici di Londra fu quasi scontato: non ci fu mai la piena convinzione che si potessero effettivamente disputare. I Giochi vennero assegnati dal CIO nel 1939, anno in cui iniziarono i primi combattimenti della Seconda guerra mondiale, peraltro solo alcuni mesi dopo lo spostamento delle Olimpiadi di Tokyo 1940 a Helsinki a causa degli eventi bellici in Asia.
https://www.ilpost.it/2020/04/05/olimpiadi-londra-1944/

martedì 31 marzo 2020

Luz Long e Jesse Owens. L’amicizia che sconfessò il Führer

Il 31 marzo 1980 muore a Tucson lo sprinter afroamericano Jesse Owens, grande protagonista delle Olimpiadi di Berlino del 1936. La sua storia fatta di record, di segregazioni, di amicizia:
http://www.storiedisport.it/?p=8910

lunedì 30 marzo 2020

Didattica a distanza e Educazione Fisica e Sportiva

Questo post vuole essere un elenco, sicuramente incompleto (contattatemi nel caso), delle risorse che è possibile recuperare dalla rete, per i webinar magari al solo costo della registrazione ai siti web

Webinar

Martedì 17 marzo, h. 9,00 – 10,00. La didattica dell’Educazione fisica online: l’Home Fitness
https://www.formazioneloescher.it/prodotto/didattica-a-distanza-la-didattica-delleducazione-fisica-online-lhome-fitness/
VIDEO https://youtu.be/fuu25NIjrhU
DOCUMENTAZIONE https://drive.google.com/drive/u/0/folders/1YtZ18scLRfE_iXe5Rb1PkefKTMb163Wf

Lunedì 23 marzo, ore 15,00 -16,00 "MI MUOVO E IMPARO IL RISCALDAMENTO"
https://www.formazioneloescher.it/prodotto/didattica-a-distanza-mi-muovo-e-imparo-il-riscaldamento/
SLIDE https://drive.google.com/file/d/1eQXDo7yXFhz-OZcQUj645SyGnBuS0MYf/view

Martedì 24 marzo, ore 15,00 -16,00 "LA COORDINAZIONE E L’ESPRESSIVITA’ DAVANTI ALLO SCHERMO"
https://www.formazioneloescher.it/prodotto/didattica-a-distanza-la-didattica-delleducazione-fisica-online-la-coordinazione-e-lespressivita-davanti-allo-schermo/
SLIDE https://drive.google.com/file/d/1eN-Zz7LPOhC256Ed3u5N1gZOtFTH1--8/view

Giovedì 26 marzo, h. 9,00 – 10,00 Educazione Fisica Adattata: didattica personalizzata a distanza
https://www.formazioneloescher.it/prodotto/didattica-a-distanza-educazione-fisica-adattata-didattica-personalizzata-a-distanza/

Martedì 31 Marzo, ore 17:30 - 18:30. La didattica da remoto nelle scienze motorie: autovalutazione e verifica
https://formazione.deascuola.it/offerta-formativa/evento/la-didattica-da-remoto-nelle-scienze-motorie-autovalutazione-e-verifica/
SLIDE https://drive.google.com/file/d/1al64ZNZhCV06hzFl4R5_axaDredAEWGQ/view

06 Aprile. ore 15:00 - 16:00. La didattica da remoto nelle Scienze motorie: ri-progettazione didattica e adempimenti
https://formazione.deascuola.it/offerta-formativa/evento/educazione-fisica-e-scienze-motorie-ri-progettazione-didattica-e-adempimenti/

Videolezioni DeA

Progettazione verticale: i giochi di squadra nella scuola secondaria di II grado
https://formazione.deascuola.it/offerta-formativa/evento/progettazione-verticale-i-giochi-di-squadra-nella-scuola-secondaria-di-ii-grado-2/

Idee condivise per la didattica a distanza nelle scienze motorie
https://formazione.deascuola.it/offerta-formativa/evento/idee-condivise-per-la-didattica-a-distanza-nelle-scienze-motorie-2/

Youtube

Didattica a distanza nella scuola Primaria
https://www.youtube.com/channel/UCZJ-JqQCe6o2FCjlkS-VWvw

Allenarsi a casa come in palestra
https://www.youtube.com/channel/UCZqqfB1Rfkti3Xo6JVIax-A

Volley Home Game
https://www.youtube.com/channel/UCisTQ7YDKYCbwKR7cquxa1Q

DeA Scuola
https://www.youtube.com/playlist?list=PLP4uj2qMTeY5cefcDh_rYYZEH25RgIehS

Materiali

Loescher e D’Anna
1 grado - Educazione Fisica e Sportiva
- http://didatticaadistanza.loescher.it/scuola-secondaria-di-primo-grado/educazione-fisica
2 grado - Educazione Fisica e Sportiva
- http://didatticaadistanza.loescher.it/scuola-secondaria-di-secondo-grado/scienze-motorie-e-sportive

Padlet

- https://padlet.com/educazionefisicamarche/gcz6fu6mue4q
- https://padlet.com/educazionefisicamarche/4gj4pghwen10
- https://padlet.com/capdilsm/educazionefisica
https://padlet.com/capdilsm/palestrabimbi

Link

- https://educazionefisica.blogspot.com/
- http://www.storiedisport.it/
- https://lancillottoenausica.com/
- https://www.repubblica.it/dossier/sport/sorelle-italia/
- https://zonascienzemotorie.deascuola.it/home
- http://www.edusport.it/
- https://www.mobilesport.ch/it/
- http://www.laricerca.loescher.it/la_ricerca_14/sorgenti/assets/basic-html/index.html#1
- https://www.raiplay.it/programmi/sportstories
- https://www.ilpost.it/2020/03/14/documentari-sportivi/
- https://www.raiplay.it/video/2019/12/Superquark-piu-Lo-Sport-4c32388b-a69e-487c-b42c-2a254ac5ad02.html

Pallavolo. Hirofumi Daimatsu - Il “coach demonio”

Non dovette sudare molto, Hirofumi Daimatsu, per convincere le sue ragazze a seguirlo ancora una volta. Quell’appuntamento era troppo importante per non provarci. Anzi, in qualche modo era obbligato.
Il fatto è che di lì a due anni la pallavolo avrebbe fatto il suo esordio come disciplina olimpica durante i Giochi di Tōkyō del 1964. Come poteva la Nazionale nipponica femminile, appena laureatasi campione del mondo e imbattuta da anni, rinunciare in partenza a tentare di vincere l’oro a casa propria? Semplice, non poteva.
http://www.storiedisport.it/?p=1198

domenica 29 marzo 2020

Da Beamon a Bolt: i 10 record mondiali che hanno cambiato la storia dell'atletica

Dall'8.90 di Bob Beamon a Città del Messico al 9''58 di Usain Bolt a Berlino: i 10 primati del mondo che hanno cambiato il corso della storia della "regina degli sport", l'atletica leggera.
Ci sono giorni in cui l’aria è elettrica e lascia presagire che qualcosa di assolutamente fuori dall’ordinario sia sul punto di materializzarsi. È il caso delle 10 giornate che hanno cambiato per sempre il corso dell’atletica leggera e dello sport a tutto tondo. La nostra è una selezione brutale, obietterete: non campeggiano in questa lista i prodigiosi balzi di Mike Powell e Stefka Kostadinova, il sensazionale giro di pista del caballo Juantorena a Montreal oppure l'ineguagliato 1500 di Hicham El Guerrouj al Golden Gala. Concedeteci, però, il beneficio del dubbio e dopo aver scorso la nostra top 10 diteci un po’ se ve la sareste sentita di depennare qualcuno. Si tratta di atleti che non si sono limitati a ritoccare un record, ma l’hanno raso al suolo proiettando le rispettive specialità in un’altra dimensione in un impeto di vulgar display of power, per citare un’espressione tanto cara ai fan dei Pantera.
https://it.eurosport.com/atletica/i-10-record-del-mondo-che-hanno-cambiato-la-storia-dell-atletica-leggera_sto7711130/story.shtml

sabato 28 marzo 2020

Stamata in greco moderno significa "fermati!" E invece, lei, Stamáta, andò...

È diretta ad Atene, Stamáta. A piedi, ché i soldi per la carrozza proprio non ce l’ha. Pazienza, l’importante è lasciare quel villaggio che consuma la sua vita  come una candela. Vuole – deve – trovare un lavoro a tutti i costi. Il figlio rimasto merita almeno una possibilità.
È ottimista, Stamáta. Un viaggiatore capitato qualche giorno prima in paese le ha detto che nella capitale stanno per inaugurare i primi giochi olimpici moderni. Che, a dire la verità, lei non sa nemmeno bene cosa siano. Sa, però, che arriverà un sacco di gente da tutto il paese e financo dal resto del mondo: trovare un impiego, uno qualsiasi, non dovrebbe essere impossibile.
È con questi pensieri che va incontro al suo destino, che si materializza sotto forma di un giovanotto contagiato – come tanti in quei giorni –  dalla febbre olimpica. Il ragazzo sta correndo da solo, sognando allori e  fama imperitura. E, tuttavia, appena incrocia quella signora vestita di stracci con in braccio un bambino si ferma immediatamente. L’allenamento può aspettare, così come i sogni di gloria. Quella donna e quel fagottino gli fanno tenerezza:  vuole sapere ogni cosa di lei, la sua storia, i suoi sogni, le sue speranze. È anche generoso, l’aspirante atleta. Prima che riprenda la sua gara immaginaria mette infatti le mani al borsello e regala a Stamáta tutto quello che ha dentro. Non prima, però, di averle dato uno strano consiglio.
«Perché non corri la maratona olimpica?».
http://www.storiedisport.it/?p=10430

Volley Home Game - Ep. 12 con Daniele Santarelli e Monica De Gennaro

Volley Home Game - Ep. 11 con Green Warriors Sassuolo

Ministero della Salute. Attività fisica e salute

Il concetto di attività fisica è molto ampio; comprende, infatti, tutte le forme di movimento realizzate nei vari ambiti di vita.
I dati del 2016 del sistema di sorveglianza Okkio alla salute sono tendenzialmente stabili rispetto al movimento e alla sedentarietà: il 18% dei bambini non ha svolto attività fisica il giorno precedente l’indagine, il 18% pratica sport per non più di un’ora a settimana, il 44% ha la TV nella propria camera, solo 1 bambino su 4 si reca a scuola a piedi o in bicicletta. La quota di bambini che trascorre più di 2 ore al giorno davanti a TV/videogiochi/tablet/cellulare risulta in sensibile aumento rispetto agli anni precedenti (41%). Solo il 38% delle madri di bambini fisicamente poco attivi ritiene che il proprio figlio svolga insufficiente attività motoria.
Nel 2010 l'OMS ha pubblicato le “Global recommendations on Physical activity for Health”, fornendo indicazioni sui livelli di attività fisica raccomandati per la salute, precisando per ogni fascia di età il tipo, la quantità la frequenza, la durata e l’intensità, di attività fisica necessaria per mantenere la salute.
http://www.salute.gov.it/portale/salute/p1_5.jsp?lingua=italiano&id=51&area=Vivi_sano

venerdì 27 marzo 2020

Seconda lezione a distanza del prof Balocco


#ilpasteurnonsiferma
Seconda lezione a distanza del prof Balocco
La respirazione nel nuoto - Stile libero

Didattica a distanza: le risorse di Loescher e D'Anna


Le case editrici Loescher e D’Anna stanno aggiornando costantemente il portale Didattica a distanza: un ricco corredo di risorse multimediali da cui attingere liberamente per consentire una didattica efficace da casa.

1 grado - Educazione Fisica e Sportiva
- http://didatticaadistanza.loescher.it/scuola-secondaria-di-primo-grado/educazione-fisica

2 grado - Educazione Fisica e Sportiva
http://didatticaadistanza.loescher.it/scuola-secondaria-di-secondo-grado/scienze-motorie-e-sportive

giovedì 26 marzo 2020

Fotofinish - Le scarpe di Enes Kanter dei Boston Celtics



Fotofinish
Le scarpe di Enes Kanter dei Boston Celtics, con scritto di lavarsi le mani, alla partita di NBA con gli Indiana Pacers a Indianapolis, 10 marzo
(AP Photo/AJ Mast)

“The English Game”, la serie che racconta la nascita del calcio professionistico in Inghilterra (The Conversation)

A new Netflix series called The English Game tackles football’s class dynamics in the late 19th century, a pivotal period of the sport’s development. Football of course looks very different today, but class conflict remains a key player.
In the 20th century the sport would come to be called, albeit romantically, “The People’s Game”, as the world’s working class took football to heart. As football grew and diversified, so did its class dynamics, and not always in straightforward ways.
https://theconversation.com/the-english-game-footballs-class-conflicts-under-the-spotlight-in-netflixs-new-drama-133312

Le Olimpiadi mai disputate: Berlino 1916

Dal primo annullamento nella storia delle Olimpiadi moderne nacque l'idea di organizzare, separati, i Giochi olimpici invernali
Tokyo 2020 non sarà la prima Olimpiade a non essere disputata nell’anno previsto al momento dell’assegnazione. Nella storia dei Giochi olimpici moderni ci sono tre precedenti simili. Le edizioni di Berlino 1916, Tokyo 1940 e Londra 1944 furono infatti annullate e recuperate molti anni dopo a causa delle due guerre mondiali.
https://www.ilpost.it/2020/03/25/olimpiadi-berlino-1916/

mobilesport.ch - Esercizio quotidiano per famiglie con bambini

La chiusura delle scuole in tutto il paese a seguito delle misure relative alla pandemia di coronavirus pone insegnanti e genitori davanti a grandi sfide, finora sconosciute. mobilesport.ch vuole sostenervi fornendovi regolarmente consigli per inserire esercizio fisico nella quotidianità.
La nostra proposta riguarda giochi ed esercizi che possono essere eseguiti con oggetti di uso quotidiano come giornali, sottobicchieri di cartone o tappi di bottiglia. Questi esercizi sono adatti ai bambini di scuola elementare e parzialmente anche per allievi dei primi anni di scuola media. Non vi resta che scegliere fra i nostri numerosi suggerimenti per creare una combinazione stimolante.
https://www.mobilesport.ch/actualita/esercizio-quotidiano-i-nostri-spunti-per-fare-movimento-a-casa/

martedì 24 marzo 2020

Prima lezione a distanza del prof Balocco



#ilpasteurnonsiferma
Prima lezione a distanza del prof Balocco
Tecnica della schiacciata nel Tennis Tavolo
Ospite: Talitha

Coronavirus, è ufficiale: i giochi di Tokyo sono rimandati all’estate 2021

Il Cio ha ufficializzato la decisione: olimpiadi rinviate al 2021 «per salvaguardare la salute degli atleti e di tutti i partecipanti». Manterranno il nome di Giochi olimpici e paralimpici Tokyo 2020
Alla fine la decisione è stata presa: il premier giapponese Shinzo Abe ha proposto di far slittare i Giochi Olimpici di Tokyo di 12 mesi al 2021 per l’emergenza Coronavirus. La scelta è stata appoggiata dal presidente del Cio – il Comitato olimpico internazionale -, Thomas Bach, che si è detto d’accordo al 100%” alla proposta di spostare i Giochi di Tokyo all’estate del 2021 e dunque la decisione è stata ufficializzata: olimpiadi rinviate al 2021, «non oltre l’estate, per salvaguardare la salute degli atleti e di tutti i partecipanti». Inoltre, manterranno il nome di Giochi olimpici e paralimpici Tokyo 2020.
https://www.open.online/2020/03/24/coronavirus-e-ufficiale-i-giochi-di-tokyo-sono-rimandati-allestate-2021/

Didattica a distanza nella scuola Primaria

Ciao a tutte e a tutti
segnalo la bellissima iniziativa del nostro collega Antonio Mazzoni.
Un saluto
Iacopo

https://www.youtube.com/channel/UCZJ-JqQCe6o2FCjlkS-VWvw

Problemi con la didattica a distanza?



Problemi con la didattica a distanza?
🤣
https://youtu.be/Mh4f9AYRCZY